Exemple

La Toscana biologica e biodinamica si mette in mostra dal 23 al 25 marzo alla Fortezza da Basso

Tags:

New entry nel calendario fieristico 2018 FIRENZE BIO, la mostra mercato dei prodotti biologici e biodinamici, a cura di Sicrea Srl, ai nastri di partenza da venerdì 23 a domenica 25 marzo. La mostra, ad ingresso libero, si presenta con un calendario ricco di eventi: incontri, laboratori, attività con le scuole, cooking show. In programma nei giorni di mostra anche menù biologici nei ristoranti convenzionati fiorentini grazie a MangiaBIO Menù.

Sono oltre 100 le aziende presenti, in gran parte toscane ma provenienti anche dalle altre regioni italiane. Fra i partecipanti anche una nutrita schiera di comuni toscani attivi con un proprio distretto biologico sul proprio territorio. La Toscana è infatti insieme al Lazio la prima regione del centro nord con circa 130.000 ettari coltivati in modo biologico ed oltre 5.000 operatori attivi.

Fra le varie iniziative in programma, l’incontro promosso dall’Accademia dei Georgofili e FederBio sulla “Ricerca e strumenti di trasferimento dell’innovazione per l’agricoltura biologica” (giovedì 22 marzo ore 9,00 Teatrino Lorenese) e la presentazione della campagna nazionale “Cambia la Terra – No ai pesticidi si al biologico” promossa da FederBio in calendario venerdì 23 marzo alle ore 16,00 sempre al Teatrino Lorenese. Da non perdere il primo corso per Agrichef Toscani sotto la guida di Diego Scaramuzza, primo agrichef d’Italia e Francesca Buonagurelli di Barga.

Grazie infine ad un accordo sottoscritto fra Firenze Fiera e Firenze Parcheggi a tutti gli espositori e visitatori della fiera che parcheggeranno nel parcheggio Fortezza Fiera con ingresso da Porta Soccorso alla Campagna verrà applicato uno sconto sulla tariffa oraria del 25%. L’utente, al momento dell’uscita, dovrà recarsi presso il desk apposito allestito all’ingresso della porta d’ingresso alla Fortezza dove, tramite un lettore codificatore di codice a barre, verrà riconosciuto lo sconto sul biglietto orario. L’utente non potrà in alcun caso effettuare l’accesso utilizzando il proprio dispositivo telepass poiché in quel caso l’intero costo della sosta andrà direttamente nel conto telepass.

INFO: www.firenzebio.com