Exemple
800 delegati sono attesi a Firenze nel nostro quartiere per il  13 ° Congresso Europeo di Catalysis (EUROPACAT 2017) in programma dal 27 al 31 agosto prossimo. Si tratta del più importante appuntamento europeo (uno dei principali in tutto il mondo) sulla catalisi, branca della chimica che studia sintesi, caratterizzazione, design e messa a punto di molecole adatte a coprire il ruolo di catalizzatori per il miglioramento e la messa in atto delle più svariate reazioni.
L’evento, intitolato “Un ponte per il futuro“, rappresenterà i ruoli cruciali della scienza e della tecnologia catalisi per consentire il nostro futuro sostenibile.  Il congresso servirà come piattaforma per scambiare nuove idee e discutere i progressi in tutti i settori della catalisi. L’evento sarà prevalentemente in forma elettronica, con la distribuzione di un APP specifico dove saranno disponibili i programmi, le ultime notizie e gli aggiornamenti, la mappa del congresso e gli abstract delle lezioni.
 Il congresso è organizzato da ERIC aisbl (Istituto Europeo di Ricerca di Catalysis) e dal Gruppo Italiano di Catalysis della SCI, in collaborazione con la Divisione di Chimica Industriale di SCI e il Consorzio Universitario sulla Scienza e la Tecnologia dei Materiali ( INSTM).
Exemple

L’importanza della fidelizzazione della clientela ‘premium’, di quegli organizzatori del settore Mice capaci di costruire eventi di alto livello che lasciano un’eredità sia alle comunità scientifiche coinvolte che alla città e al quartiere congressuale che le ospita.

E’ quello che si sta verificando con successo a Firenze Fiera, le cui location vengono riconfermate da PCO leader a livello mondiale, come Kenes Group (con sede a Ginevra, specializzato nell’organizzazione di congressi medico-scientifici), che in questi giorni ha annunciato ufficialmente il ritorno al Palazzo dei Congressi di Firenze del Congresso Internazionale CORA (Controversies in Rheumatology & Autoimmunity), giunto alla 5° edizione, in programma dal 14 al 16 marzo 2019, la cui candidatura è stata vinta in collaborazione con Firenze Convention and Visitors Bureau.

Lanciato a Firenze nel 2011, CORA è diventato un appuntamento di riferimento fondamentale per medici, ricercatori e professionisti che operano nel campo della reumatologia, dell’autoimmunità, dell’immunologia clinica e nei campi correlati. Saranno oltre 1.000 i delegati provenienti da tutto il mondo che parteciperanno all’evento.  

CORA 2019 conferma l’attrazione che Firenze e le nostre strutture esercitano sugli organizzatori di congressi. Sono stati 77 mila i visitatori transitati nel 2016 negli spazi di Firenze Fiera (Fortezza da Basso, Palazzo dei Congressi e Palazzo degli Affari) con un incremento del 2% sui congressi acquisiti nel 2015.