Exemple

800 biologi provenienti da tutto il mondo si incontrano al Palazzo dei Congressi e al Palazzo degli Affari dal 3 al 6 luglio per il Congresso annuale della Society for experimental Biology (SEB). La quattro giorni di studi sarà suddivisa in 9 sessioni scientifiche parallele che riguarderanno la biologia animale, vegetale e cellulare con laboratori di sviluppo per giovani ricercatori che potranno scambiare idee e conoscenze con i grandi esperti della biologia su scala internazionale.

Scopo del congresso è quello di creare la perfetta connessione fra ricerca e nuove scoperte promuovendo la sperimentazione fra scienziati e sostenendo l’utilizzo di nuovi metodi e applicazioni scientifiche.

Exemple

Con 129 marchi di cui 27 provenienti dall’estero, Pitti Filati 83, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, va in scena alla Fortezza da Basso dal 27 al 29 giugno. Concept lab e piattaforma per le tendenze lifestyle globali, Pitti Filati punta sulla ricerca, continuando a rafforzare le sinergie fra le sue diverse aree e a potenziare il ruolo dello Spazio Ricerca, centro di tutte le espressioni legate alla creatività. Con un lay out fresco e rinnovato Pitti Filati presenta l’eccellenza della filatura su scala internazionale alla sua platea straordinaria di buyer da tutto il mondo e designer dei più importanti brand del fashion, che sbarcano a Firenze in cerca di ispirazioni.

Al centro di questa 83° edizione, l’anteprima mondiale autunno/inverno 2019/20 delle collezioni di filati per maglieria. Focus anche sul tema della ‘sostenibilità’, mercoledì 27 giugno alle ore 14,30 con il workshop dedicato alla tematica delle fibre riciclate intitolato ” Advancing Sustainability Through Recycled fibers and animal welfare in animal fibers production” a cura di Confindustria ToscanaNord, Textile Exchange Mohair South Africa e Icea con Deon Saayman eexecutive director di Mohair South Africa.

Exemple

Pitti Bimbo n.87 è  il salone di riferimento per il ‘pianeta’ bambino, l’unico appuntamento internazionale capace di cogliere le vibrazioni più creative di un settore in continua crescita, appuntamento irrinunciabile per i buyer dei grandi department store, per le boutique, i concept store ei più qualificati e-commerce. In fiera stilisti e brand affermati, il taglio dinamico di Sport Generation, l’anima urban di Superstreet, la dimensione atletico-metropolitana  della nuova sezione ACTIVELAB, il mix fra ricerca e sperimentazione di KidzFIZZ, il lifestyle di Fancy Room, l’incubatrice di marchi piccoli, ma grandi per contenuti di The Nest. E ancora gli Editorials che raccontano, ogni volta in modo diverso ed originale, attraverso oggetti, curiosità, accessori, elementi d’arredo, due trend complementari al guardaroba. Tutto questo è l’esperienza di Pitti Bimbo. In evidenza la sezione Green Generation di EcoEthic, una sezione espressamente dedicata ai materiali organici, all’etica e al rispetto dell’ambiente per tutta la filiera.

La manifestazione beneficia del contributo straordinario del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’ICE, all’interno del Piano Speciale 2018-2019 a sostegno delle fiere Made in Italy.

 

Exemple

Dall’11 giugno al 16 settembre nelle sale dell’Andito degli Angiolini a Palazzo Pitti , 90 straordinari scatti fotografici illustrano il fascino intramontabile dell’automobile, icona di eleganza e bellezza e il potere seducente ed irrefrenabile della velocità, così come si viveva a Firenze e  in Toscana nel trentennio che va dal 1934 al 1965. The elegance of speed è il titolo della bella mostra realizzata dalle Gallerie degli Uffizi in collaborazione  con la casa editrice Gruppo Editoriale e con l’Archivio Foto Locchi, un patrimonio culturale di inestimabile valore, tutelato dal MIBACT, che raccoglie oltre 5 milioni di immagini, di cui ben 20.000 dedicate alla storia dell’automobile. Continua a leggere The Elegance of SPEED dall’11 giugno al 16 settembre a Palazzo Pitti

Exemple

Dal 12 al 15 giugno riflettori puntati su PITTI UOMO n.94, la manifestazione internazionale di riferimento per il menswear e il lifestyle contemporaneo, un mondo in continua evoluzione, pronto ad anticipare e rappresentare le nuove tendenze della moda attraverso una nutritissima gamma di progetti e proposte innovative.

1.240 sono i marchi partecipanti di cui 561 provenienti dall’estero (il 45% del totale) distribuiti su una geografia rieditata degli spazi e un potenziamento delle aree proiettate al futuro del fashion. Progetti che interpretano in modo inedito l’universo outdoor, ridefiniscono il lifestyle legato all’athleisure e valorizzano i makers da tutto il mondo.E ancora la new wave di talenti dal Nord Europa e le proposte dell’Europa dell’Est, gli stili all’avanguardia e le punte dei design cutting-edge. Senza dimenticare l’eccellenze delle aziende del nuovo classico e i brand che rilanciano la modernità dello sportswear. Con l’atmosfera unica dei saloni firmati Pitti Immagine.

Tema guida dei saloni estivi 2018 di Pitti è il P.O.P. inteso come Pitti Optical Power, una festa virtuale e visuale che, con righe in movimento e ondeggianti, stimolano nuovi orizzonti della percezione e della prospettiva delle cose, un caleidoscopio di pattern full color per rendere sempre più gioiose e ipnotiche le strutture all’interno della Fortezza da Basso.

Special guest di Pitti Uomo 94 Roberto Cavalli che sbarca in Fortezza per il lancio worldwide del suo nuovo progetto di moda maschile con un evento speciale – mercoledì 13 giugno – realizzato nello stile distintivo della griffe e ddicato al suo nuovo corso.

Exemple

Al via i lavori di restauro della Fortezza da Basso. La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo del primo lotto di lavori, pari a 2 milioni di euro. Le risorse provengono dal Patto per Firenze siglato nel novembre 2016 dal sindaco Nardella con l’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi. L’intervento riguarda il restauro e la valorizzazione delle cortine murarie esterne comprese fra il bastione Rastriglia, il bastione Bellavista e la porta Soccorso alla Campagna, sul lato del parcheggio di piazzale Montelungo.

I lavori, che inizieranno a fine estate e dureranno poco meno di un anno,  prevedono il restauro conservativo dei paramenti esterni oltre ad alcuni interventi di messa in sicurezza  delle aree a queste afferenti e gli approfondimenti archeologici necessari per avviare la valorizzazione di parte dei camminamenti e delle gallerie di contromina alla base dei bastioni.

Il piano di recupero prevede l’avvio di percorsi ed itinerari di fruizione pubblica che saranno sperimentati a partire dal cantiere.

 

Exemple

Come ogni anno, torna l’evento di punta nell’ambito della chirurgia vitreoretinica. La XIX edizione del Congresso Nazionale GIVRE  (Gruppo Italiano di Chirurgia Vitreoretinica) sarà organizzata dai Prof.ri Marco Borgioli, Augusto Morocutti  e Stanislao Rizzo e si svolgerà dal 7 al 9 Giugno al Palazzo dei Congressi. Docenti autorevoli affronteranno temi legati alla retina chirurgica quali l’AMD, il foro maculare idiopatico, la macula miopica, il distacco di retina regmatogeno e le manifestazioni tumorali. Grande risalto verrà dato alle ultime novità in ambito chirurgico con ben 13 esperti chirurghi che effettueranno la live surgery.

A dare ampio respiro scientifico all’evento, contribuirà la sinergia con le più prestigiose associazioni in ambito oftalmologico.