Exemple

BuyWine 2019 ai nastri di partenza l’8 e 9 febbraio alla Fortezza da Basso

Tags:

E’ la più grande iniziativa commerciale per il settore vitinicolo in Toscana, un appuntamento al quale partecipano buyers da 40 paesi, un’occasione ghiotta per le 215 aziende partecipanti per allargare i propri mercati e stabilire nuove rotte commerciali. Le presenze di questa edizione sono cresciute del 6% e le new entry valgano il 64% del totale grazie alla presenza di nuovi paesi come Filippine, Macao, Albania, Malesia, che si affacciano al BuyWine per la prima volta. L’evento è promosso ed organizzato da PromoFirenze in collaborazione con la Regione Toscana.

“Ci sono grandi possibilità di sviluppo – dichiara Marco Remaschi, assessore regionale all’agricoltura – L’edizione  del 2018 ha confermato che nell’86% dei casi si aprono delle trattative e che molti contatti si trasformano poi in contratti. Valorizzare le nostre produzioni vuol dire valorizzare anche la Toscana e abbiamo ancora uno spazio di crescita”.

In contemporanea con BuyWine sabato partiranno anche le Anteprime di Toscana (9-16 febbraio), settimana di eventi durante i quali i Consorzi di tutela delle principali denominaziomi presentano le nuove annate e guidano giornalisti e operatori alla scoperta dei loro territori.