City Events

Ogni mese la segnalazione di MOSTRE, eventi culturali, gli appuntamenti da non perdere in città per espositori, visitatori, buyer e congressisti nostri ospiti.

Exemple

 “Dove fiorisce l’acacia bianca, le case sono gialle, rosa, blu, rosse, e vengono ridipinte ogni anno. Tra gli alberi, vicino alle case, il cielo è blu, blu. Si può trovare Tahiti anche in Russia”. Sono parole di Natalia Goncharova, tra i principali protagonisti dell’avanguardia russa, alla quale Firenze e Palazzo Strozzi dedica una grande retrospettiva intitolata Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso in corso fino al 12 gennaio 2020 nelle sale espositive del primo piano del palazzo, per l’occasione rivestite con raffinate carte da parati (ispirate alle illustrazioni di libri dell’artista) e con pennellate di colori accessi sulle pareti, assecondando la predilezione per le tinte forti e sapide della sua pittura. Continua a leggere Il mondo immaginifico di Natalia Goncharova, a Palazzo Strozzi fino al 12 gennaio 2020

Exemple

Gli ampi ed ovattati saloni del piano nobile di uno dei palazzi più belli del ‘salotto buono’di Firenze, Palazzo Antinori, sono aperti al pubblico fino al 10 novembre prossimo per accogliere una sessantina di straordinari dipinti (alcuni inediti) di Telemaco Signorini e del padre, Giovanni, al centro della raffinata mostra “La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini”, con importanti prestiti da prestigiose collezioni private  e dalla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti. Continua a leggere La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini a Palazzo Antinori fino al 10 novembre 2019

Exemple

A chi desideri conoscere la storia dell’Italia ebraica una visita questa estate è d’obbligo alla Galleria degli Uffizi dove dal 27 giugno al 27 ottobre va in scena Tutti i colori dell’Italia ebraica. Tessuti preziosi dal tempio di Gerusalemme al pret – à porter , la mostra curata da Dora Liscia Bemporad e Olga Melasecchi che raccoglie nell’Aula Magliabechiana 140 opere fra arazzi, merletti, stoffe e addobbi vari di uso quotidiano e religioso. Continua a leggere Suggestioni preziose dell’Italia ebraica attraverso i suoi tessuti in mostra agli Uffizi fino al 27 ottobre

Exemple

E’ stato l’orgoglio che ha trasformato gli angeli in diavoli; è l’umiltà che rende gli uomini uguali agli angeli“. Parafrasando Sant’Agostino, con l’umiltà che da sempre è la virtù dei grandi, Leonardo amava definrisi “omo senza lettere” ma in realtà non fu proprio così. Sappiamo infatti che non gli era sufficiente  l’insegnamento diretto della Natura: figlio illegittimo del notaio Ser Piero, aveva bisogno di un confronto intimo, diretto con gli autori, antichi e moderni. Continua a leggere La biblioteca del Genio Universale rivive al Museo Galileo fino al 22 settembre

Exemple

Dopo la mostra dedicata a Marina Abramovich, Palazzo Strozzi celebra Andrea di Francesco Cioni detto il Verrocchio. Un tributo dovuto ad un grande artista, maestro di Leonardo e icona della Firenze laurenziana, un evento culturale di assoluto rilievo nel panorama delle celebrazioni leonardiane a 500 anni dalla morte del genio da Vinci, avvenuta ad Amboise poco dopo essere stato insignito del titolo di “primo pittore, architetto e ingegnere” da parte di Francesco I, re di Francia. Continua a leggere La riscoperta del Verrocchio, maestro di Leonardo, a Palazzo Strozzi fino al 14 luglio 2019

Exemple

Si intitola ‘Guerrieri, cavalli e cavalieri’ la mostra di Paolo Staccioli in corso fino al 23 aprile a Siena. Una cinquantina fra ceramiche e bronzi sono esposti nei locali dei Magazzini del Sale, lungo un tracciato che si snoda nei sotterranei appartati del Palazzo Pubblico di Siena. Qui ogni opera trova la sua più appropriata collocazione a partire dal monumentale bronzo alto più di due metri con un genietto alato che cavalca stretto al collo del suo destriero nel cortile del palazzo, dando il benvenuto ai visitatori. Continua a leggere Paolo Staccioli in mostra al Palazzo Pubblico di Siena fino al 23 aprile

Exemple

La forza attrattiva e seducente della natura e del mondo animale cattura la fantasia e l’ingegno degli stilisti. Ragni, insetti, ricci, aragoste, serpenti, pesci, conchiglie, coralli, pappagalli, farfalle diventano motivi ispiratori per abiti da sogno, calzature e borse sofisticatissime, gioielli straordinari. Continua a leggere Animalia Fashion: natura e Haute Couture in mostra a Palazzo Pitti fino al 5 maggio 2019

Exemple

C’è tempo fino al 22 novembre prossimo per visitare a Palazzo Bastogi la bella mostra Omaggio a Bino Bini che chiude e sigilla le attività culturali 2018 del Consiglio Regionale della Toscana.

Personalità eclettica e poliedrica, “scultore moderno con un cuore meravigliosamente antico” nel ricordo di Antonio Paolucci, Bino Bini fu anche pittore, incisore, medaglista e orafo. Continua a leggere Elogio del dettaglio. Omaggio a Bino Bini a Palazzo Bastogi

Exemple

Ritorna dopo 36 anni in mostra a Firenze il Codice Leicester di Leonardo, di proprietà di Bill Gates, l’unico dei codici leonardeschi ad appartenere ad un privato,  che inaugura nell’Aula Magliabechiana degli Uffizi, le celebrazioni 2019 per i 500 anni dalla morte dell’artista.

36 fogli fittissimi di appunti, numeri, schizzi e disegni straordinari stesi su 72 pagine per illustrare a tutti, grazie a tecnologie sofisticatissime come il Codescope (che permette di sfogliare i fogli su schermi digitali accedendo alla trascrizione e traduzione dei testi), l’immaginifico e inarrivabile universo leonardesco. Continua a leggere Torna a Firenze il Codice Leicester, in mostra agli Uffizi fino al 20 gennaio 2019

Exemple

Come in una casa: tieni solo quello che ti serve e fai pulizia del passato, della memoria, del destino”. Prosegue fino al 20 gennaio 2019 nelle sale di Palazzo Strozzi  Marina Abramovic – The cleaner, la prima grande mostra retrospettiva italiana dedicata alla carismatica artista serba, una delle personalità più celebri e controverse dell’arte contemporanea, icona dell’arte performativa, che con le sue opere ha rivoluzionato l’idea di performance mettendo alla prova il proprio corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità di espressione. Per la prima volta una donna diventa protagonista assoluta di una mostra a Palazzo Strozzi utilizzando il palazzo rinascimentale come luogo espositivo unitario (Piano Nobile, Strozzina e cortile) ricco di sollecitazioni, riflessioni e sperimentazioni emozionanti per il pubblico. Continua a leggere Marina Abramovic superstar a Palazzo Strozzi fino al 20 gennaio 2019