Exemple

Dopo Salerno e Roma sbarca a Firenze ARTE FIRENZE 2016, mostra mercato di arte contemporanea (ingresso libero), in programma al Padiglione Arsenale della Fortezza da Basso da venerdì 18 a domenica 20 novembre: pittura, scultura, disegno, fotografia, digital art e altre espressioni artistiche di oggi in vetrina per la gioia di galleristi, collezionisti, critici, esperti d’arte e semplici appassionati. La manifestazione, promossa e organizzata da ARTETRA di Salerno, con il patrocinio del Comune di Firenze e della Regione Toscana, si attesta fra le mostre di riferimento più importanti in Italia per lo sviluppo del mercato dell’arte contemporanea, grazie al valido supporto della Prince Art, società con sede a Salerno e a Milano, che offre a livello globale strategie di investimento in arte contemporanea per privati, istituzioni e corporate.

200 gli artisti partecipanti provenienti da tutta Italia, Europa e vari paesi dell’America Latina, che godranno del supporto di esperti venditori, consulenti d’arte della Prince Art.

In programma la prima edizione del Premio Internazionale d’Arte Contemporanea “Sandro Botticelli”, ‘un premio democratico, come spiegano gli organizzatori, che unisce tradizione e sperimentazioni contemporanee sotto il segno del valore assoluto della bellezza, in omaggio all’artista fiorentino che nel Rinascimento è stato il più grande interprete degli ideali classici di armonia e bellezza dando vita a capolavori assoluti come la Primavera e la Nascita di Venere. Ospite d’onore lo storico e critico d’arte romano Daniele Radini Tedeschi, commissario della Biennale di Venezia 2015 e riconfermato per il 2017.

La kermesse sarà inaugurata da Vittorio Sgarbi che anche in questa edizione fiorentina selezionerà 8 artisti che si aggiungeranno ai 22 selezionati a Arte Salerno 2016 e a Caput Mundi Arte Roma in un percorso continuativo che chiuderà il 2016 con la mostra collettiva “Vittorio Sgarbi – la Selezione” nella Prince Art Gallery – Casa d’Aste di Salerno.

Fitto il calendario degli eventi con happening musicali, performance artistiche, workshop, letture che vedranno coinvolti professionisti e personalità del mondo del mercato dell’arte e della cultura.

INFO:   www.artetra.itinfo@artetra.it – Tel. +39 089 255386 – 237757

Orario di apertura al pubblico:                  Venerdì 18 novembre: dalle 18,00 alle 21,00

                                                                              Sabato e domenica 19 e 20 novembre: dalle 10,00 alle 21,00

 

Exemple

I bambini più fragili, in particolare quelli con problemi neurologici e con malattie croniche e rare e i bambini migranti, che hanno bisogno del massimo delle cure e dell’attenzione da parte delle istituzioni al centro del 72° Congresso Italiano di Pediatria, al Palazzo dei Congressi e degli Affari dal 16 al 19 novembre. Logo del Congresso la Madonna col Bambino, capolavoro in terracotta invetriata di Luca della Robbia conservata al Philadelphia Museum of Art di Philadelphia, città gemellata con Firenze, il cui ospedale pediatrico conserva da sempre rapporti di fruttuosa collaborazione con il Meyer di Firenze e con la SIP. Il congresso, che ritorna a Firenze dopo 41 anni, è organizzato dalla Società Italiana di Pediatria (SIP, una fra le più antiche in Italia e in Europa), dalla Società Italiana di Neurologia Pediatrica (SINP) e dai Gruppi di Studio per il Bambino Migrante e per la Qualità della SIP.

Promozione della salute e dei diritti dei bambini sono parte integrante della Pediatria oggi. Promozione delle vaccinazioni e di stili di vita orientati alla salute saranno temi di grande impatto al Congresso perché in grado di condizionare il destino dei nostri bambini in termini di qualità della vita e della salute anche a distanza. Durante il congresso ricorreranno quest’anno la giornata del neonato pretermine (17 novembre) e la giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza (20 novembre), in occasione della quale la SIP celebra da molti anni gli Stati generali della Pediatria, dedicati quest’anno al tema della lotta contro il maltrattamento e l’abuso. L’evento nazionale si terrà il 19 novembre all’interno del Congresso nazionale con il coinvolgimento degli studenti e della città su un tema dai forti accenti etici e sociali.

INFO: http://www.congresso.sip.it/

Exemple

È dedicato ai temi della Sanità e del Welfare l’appuntamento dell’11 novembre al Palazzo dei Congressi con Dire e Fare, la manifestazione promossa da Anci Toscana con il patrocinio della Regione Toscana. La giornata prevede, dopo l’apertura dei lavori in seduta plenaria, quattro tavoli tematici paralleli in cui sono chiamati a confrontarsi esperti, amministratori e portatori di interesse. Nei tavoli, dopo le relazioni introduttive, sarà riservato un ampio spazio al dibattito e alla partecipazione: un facilitatore aiuterà a rendere attiva la discussione e un coordinatore aiuterà nella produzione di un documento di sintesi da presentare in plenaria. La presidente dell’Area Welfare di Legacoop Toscana Eleonora Vanni interverrà al tavolo 4 “Ripensare l’offerta dei servizi di welfare” che sarà dedicato ad una riflessione su come riorganizzare l’offerta di questi servizi in un contesto territoriale che riscopre l’importanza della programmazione e dei sistemi a rete. Alla discussione, coordinata dall’assessore del Comune di Siena Anna Ferretti, parteciperanno Barbara Trambusti (Regione Toscana), Patrizia Castellucci (Asl Toscana Sud Est) e Carlo Rossi.

INFO: http://www.ancitoscana.it/component/k2/679-dire-e-fare-sa

 

 

Exemple

4.800 mq. di area espositiva, 160 espositori, 20.000 visitatori, 6 mostre tematiche, 100 eventi culturali (conferenze, tavole rotonde, meeting, incontri tecnici, comunicazioni, ecc.) con più di 400 relatori in fiera e fuori fiera. Questi i dati di partenza della 5° edizione del Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze, edizione speciale che coincide con le celebrazioni per i 50 anni dall’Alluvione con cerimonia inaugurale al Cenacolo di Santa Croce, luogo simbolo di quel terribile 4 novembre del 1966, alla quale parteciperanno importanti personalità e autorità. E sarà anche un’occasione ghiotta per ammirare l’Ultima Cena del Vasari, riportata al suo recente splendore dopo un lungo e accurato intervento di restauro. “Il ritorno dell’Ultima Cena di Giorgio Vasari nella Basilica di Santa Croce a Firenze a cinquant’anni dalla piena dell’Arno – ha dichiarato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – è il frutto di quella virtuosa collaborazione tra pubblico e privato nella tutela del patrimonio culturale premiata dall’Artbonus. Le stesse eccellenze, la stessa determinazione e, ne sono certo, la stessa generosità sono e saranno al servizio del patrimonio culturale del Centro Italia duramente colpito dal sisma”.

Dal 10 all’11 novembre nei padiglioni espositivi della Fortezza da Basso scenderanno in campo i principali operatori del settore a testimonianza di un sistema ancora vivo e importante nel nostro Paese, nei diversi settori dell’operatività, della formazione, della ricerca e dei servizi per la conservazione e il restauro del patrimonio culturale e ambientale.

L’edizione 2016 è stata pensata anche per il grande pubblico che potrà visitare gli stands e partecipare ad un ricco calendario di eventi, conferenze, incontri tecnici, tavole rotonde, il tutto organizzato con partner di alto profilo su scala internazionale.  In programma anche incontri BtoB con delegati internazionali, promossi da ICE e Assorestauro e la terza edizione del Premio Friends of Florence con l’investimento di 20.000,00 euro per un progetto di restauro.

INFO: www.salonerestaurofirenze.org

 

Exemple

Ginecologi, Neonatologi, Pediatri, Anatomo-Patologi, Ostetriche e Dietiste si incontrano al Palazzo degli Affari dal 9 al 10 novembre per un aggiornamento sulla prevenzione e la cura di quelle patologie in grado di compromettere la salute della madre e del nascituro a breve e lungo termine. Continua a leggere 300 specialisti a confronto per il Congresso Update in Medicina materno-fetale dal 9 al 10 novembre al Palaffari

Exemple

Oggi, venerdì 4 novembre, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella sua giornata fiorentina per le celebrazioni del Cinquantesimo anniversario dell’ Alluvione, dopo la visita in  Santa Croce, all’Auditorium de La Nazione per il taglio del nastro della mostra “L’Arno straripa a Firenze” e nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio per la cerimonia ufficiale, ha aperto al Palazzo degli Affari la cerimonia inaugurale  della Global Conference on Maternal Infant Health.  Il congresso, in programma fino a domenica 6 novembre,  è organizzato dall’International Federation of Gynecology & Obstetrics (FIGO)  e dal World Health Organization (WHO) con l’obiettivo di trovare strategie comuni per migliorare le condizioni e la salute materna e dei neonati e bambini in tutto il mondo, riducendo le forti diseguaglianze fra paesi e continenti.
Nel discorso introduttivo  Flavia Bustreo, Vice Direttore Generale per la Salute della Famiglia, delle donne e dei bambini presso l’OMS, dopo aver ringraziato il Presidente Mattarella per la sua presenza, ha ricordato l’importanza di trovarsi a Firenze dove è nato ed è stato custodito per secoli –  con lo storico Spedale degli Innocenti – il valore assoluto della cura e dell’assistenza ai più piccoli e da qui si è diffuso in tutto il mondo.  Perché, come dichiarò Nelson Mandela   “Non c’è modo migliore di capire l’anima di una società e di un paese che vedere come tratta i bambini e le donne”.

INFO: https://www.eiseverywhere.com/ehome/155029

 

Exemple

Si rinnova l’attesissimo appuntamento con la più bella mostra weeding della Toscana dove trovare tutto per sposarsi ed arredare la casa. Attesi 150 espositori dei vari settori: dal catering, ristoranti, agenzie di viaggio, confetti, bomboniere, fiori, partecipazioni, auto a noleggio, fotografi, parrucchieri, abiti da sposo e sposa, ville, fino agli articoli da regalo e liste nozze. Continua a leggere La fiera per sposarsi ed arredare la casa: al via dal 28 ottobre al 1 novembre alla Fortezza da Basso TUTTO SPOSI

Exemple

Si svolgerà alla Fortezza da Basso nel luglio 2021 la 30° Conferenza Internazionale di Cartografia (ICC 2021), grazie alla candidatura promossa e vinta da Firenze Fiera, Firenze Convention & Visitors Bureau, il Consiglio Direttivo dell’AIC (Associazione Italiana di Cartografia) e il pco AIM, per la quale la città di Firenze ha avuto la meglio sull’altra città candidata, Città del Capo. Continua a leggere Firenze si aggiudica il Congresso mondiale di Cartografia 2021

Exemple

Oggi (martedì 18 ottobre) all’interno del 24° Congresso della Società Europea di Terapia Genica e Cellulare (18 – 21 ottobre) al Palazzo degli Affari si svolgerà il convegno promosso e organizzato dalla Fondazione Telethon  “Dialoghi di scienza con i cittadini: terapie di frontiera per le malattie rare”, con la partecipazione di 150 persone in rappresentanza di oltre 70 Associazioni di malattie rare ‘amiche’ della Fondazione. Continua a leggere Giornata Telethon per il Congresso della Società Europea di Terapia Genica e Cellulare