Exemple

Cresce l’attesa per TourismA, il salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale, dal 16 al 18 febbraio al Palacongressi

Tags:

E’ il più importante evento europeo dedicato alla comunicazione delle grandi scoperte archeologiche e alla promozione del patrimonio e del turismo culturale: dal 16 al 18 febbraio va in scena al Palazzo dei Congressi TourismA, il salone dell’Archeologia e del Turismo culturale promosso e organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore) (Ingresso gratuito).

Ottimi i dati di partenza: 100 espositori internazionali, 250 i relatori, 30 i convegni in calendario. Ospiti d’onore anche quest’anno Alberto Angela, acclamato padrino della manifestazione, Philippe Daverio, il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, lo storico dell’arte Vittorio Sgarbi (con un tema originale “La bellezza contro la mafia”), il filosofo Massimo Cacciari.

Novità assoluta di questa 4° edizione  il 1° Workshop del turismo culturale in Italia che si svolgerà sabato 17 febbraio, un evento B2B organizzato con il supporto di CULTOUR ACTIVE (società che realizza progetti culturali in contesti innovativi) e con il patrocinio del MiBACT. L’evento è dedicato all’incontro fra domanda  e offerta di operatori professionali del settore turistico.

Altra novità di questa edizione il convegno “Fare turismo culturale: best practice per gli operatori del settore“, organizzato in collaborazione con CISET (Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica dell’Università Ca’Foscari Venezia) in programma sabato 17 febbraio (Sala Onice, dalle 10.00 alle 12.30).

La kermesse apre i suoi spazi anche a scuole e famiglie con 7 laboratori didattici, dove è possibile scoprire i segreti dell’antica oreficeria tirrenica, sperimentare la scheggiatura della pietra, l’accensione dle fuoco, la scrittura geroglifica e quella cuneiforme, ecc.