Exemple

Firenze Bio: cibo sano e clima al centro dell’attenzione, alla Fortezza dal 15 al 17 marzo

Tags:

Dopo il successo della prima edizione torna a grande richiesta alla Fortezza da Basso Firenze Bio, la manifestazione dedicata al mondo del biologico e del biodinamico (ingresso libero con orario: 10 – 19).

Quasi 200 gli espositori, in gran parte toscani ma con rappresentanze da tutta Italia, un evento in crescita grazie ad un lavoro di équipe che ha dato il via ad una comunità, fatta di produttori, associazioni e istituzioni uniti con lo scopo di valorizzare il lavoro di chi produce nel rispetto dell’ambiente e della salute. Oltre 40 gli incontri promossi tra cui spicca il convegno di apertura della Regione Toscana, “Tutela e valorizzazione dell’agrobiodiversità in Toscana”. Ricco il programma dell’area cooking di Gola Giocanda. Fra le novità di questa seconda edizione, le degustazioni sensoriali in collaborazione con Wine Lovers Academy.

A guidare i visitatori all’interno del padiglione Spadolini, l’app di Firenze Bio, disponibile per dispositivi Android e iOS, comunicherà in tempo reale con i beacon. In questo modo l’evento fisico si aprirà al mondo digitale per dare vita a un’esperienza coinvolgente e interattiva, creata su misura del visitatore.