Exemple

Firenze, capitale europea dei congressi. Torna Florence Ambassador Award, il 15 ottobre a Palazzo Vecchio

Tags:

Martedì 15 ottobre alle ore 18 nel Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio si svolge la IV^ edizione del Florence Ambassador Award,  il riconoscimento ufficiale  di Firenze dedicato alle personalità del mondo accademico e professionale che si sono impegnate per favorire l’acquisizione di congressi ed eventi con ricadute importante sull’indotto economico della città. L’iniziativa è  promossa dall’Assessorato turismo, fiere e congressi del Comune di Firenze in collaborazione con il Firenze Convention Bureau e Firenze Fiera.

Fra i premiati anche alcuni dei principali promotori dei nostri eventi internazionali come il Prof. MARCELLO MELE (Direttore del Centro di Ricerche Agro-ambientali “E. Avanzi” – Università di Pisa) per l’Annual Meeting of the European Federation of Animal Science 2022, il Prof. STEFANO MACI, Chairman EuCAP Conference 2023 / European Conference on Antennas and Propagation 2023, la Dott.ssa MARZIA FAIETTI, Presidente CIHA Italia – Comité International d’Histoire de l’Art 2019, il Prof. NICOLA CASAGLI, Professore ordinario di Geologia applicata presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze  con la Dott.ssa VERONICA TOFANI,  Ricercatrice in Geologia applicata presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze  per il  World Landslide Forum 2023 e il Dott. JACOPO CELONA,  Direttore della XII^ Florence Biennale, che aprirà i battenti alla Fortezza da Basso dal 18 al 27 ottobre prossimo.

Secondo gli ultimi dati OICE (Osservatorio italiano dei congressi e degli eventi) Firenze attrae il 20% in più di delegati rispetto alle altre destinazioni europee. Gli eventi internazionali hanno registrato un + 4,6% rispetto al 2017 ed un + 5,3% in termini di numero di partecipanti. Trend in crescita anche per gli eventi nazionali on un + 17,1% di eventi promossi da aziende/imprese e +7,5% da eventi promossi dal mondo associativo, rispetto al 2017.

“Firenze sta diventando sempre di più la capitale europea dei congressi e delle fiere di qualità – dichiara Leonardo Bassilichi, Presidente di Firenze Fiera, anche grazie alle infrastrutture che si stanno via via realizzando e agli investimenti internazionali che contribuiscono a dare un respiro cosmopolita alla città. In questo quadro, i lavori che trasformeranno il Palaffari nel più tecnologico e moderno centro congressi disponibile dalla fine del 2020 e il nuovo padiglione Bellavista che sarà realizzato alla Fortezza saranno il completamento di un percorso che vede già oggi Firenze Fiera protagonista con oltre mezzo milione di presenze fra fiere e congressi nel 2019”.