Corporate Governance

 

Con l’espressione Corporate Governance si comprende l’insieme di regole e strutture organizzative che presiedono ad un corretto ed efficiente governo societario. Da una corretta Governance deriva la migliore gestione dei rischi d’impresa e dei potenziali conflitti tra amministratori di una società e soci, e fra maggioranze e minoranze.

Firenze Fiera, ha, quindi, definito un sistema di regole di condotta riguardanti sia la propria struttura organizzativa sia i rapporti con i terzi.

 

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo
ai sensi del D.Lgs. 231/01
Firenze Fiera si è dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.lgs. 231/01.

 

Tale Modello ha l’obiettivo di rappresentare il sistema di regole operative e comportamentali che disciplinano l’attività della società, nonché gli ulteriori elementi di controllo di cui la società si è dotata al fine di prevenire la commissione delle diverse tipologie di reati contemplate dal Decreto.

Il Modello integra gli strumenti organizzativi e di controllo già operanti, quali l’organigramma, il sistema di deleghe e procure, gli ordini di servizio.

Il Modello si completa, infine, con il Codice Etico che ne costituisce parte integrante.

L’adozione del Modello ha comportato la nomina di una specifico Organismo di Vigilanza deputato a:

  • verificare l’effettività del Modello, accertandosi della coerenza tra i comportamenti concreti ed il modello definito;
  • verificare l’adeguatezza del Modello e della sua reale capacità di prevenire, in linea di massima, i comportamenti non voluti;
  • analizzare il mantenimento nel tempo dei requisiti di solidità e funzionalità del modello, curandone l’aggiornamento e il necessario adeguamento alla normativa.

Al fine di agevolare l’attività di vigilanza di detto Organismo e il flusso di comunicazione verso l’Organismo stesso da parte di tutti i soggetti che potrebbero venire in possesso di informazioni rilevanti indicate nel Modello, ovvero di notizie relative alla commissione di reati o “pratiche” non in linea con il Modello stesso e/o con il Codice Etico è stato creato un canale di comunicazione, indirizzo mail, dedicato all’Organismo di Vigilanza: odv@firenzefiera.it

Tale indirizzo mail garantisce la possibilità di comunicare con l’Organismo di Vigilanza in forma del tutto anonima, è a disposizione dell’azienda e di ogni suo dipendente che può utilizzarlo senza temere alcuna ritorsione.

 

UN SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO, AMBIENTE E SICUREZZA.

Ci impegniamo costantemente per migliorare il livello dei nostri servizi, dei processi e dell’organizzazione.

Per questo abbiamo deciso di adottare una gestione aziendale focalizzata sul miglioramento del proprio rapporto con i lavoratori e tutti gli stakeholders dell’Azienda, sulla prevenzione all’ inquinamento e sulla sicurezza degli ambienti di lavoro e prevenzione dalle lesioni e malattie professionali, oltre all’ottimizzazione delle proprie risorse per migliorare l’efficienza aziendale.

Il nostro Sistema di Gestione integrato ha come obiettivo il miglioramento continuo e conforme alle norme di riferimento per la certificazione, perseguendo i seguenti obiettivi:

  • La conformità legislativa per quanto riguarda gli aspetti ambientali, la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e gli altri requisiti che l’organizzazione decida di sottoscrivere;
  • Prevenzione dell’inquinamento in tutte le attività svolte da o per conto dell’Azienda;
  • Prevenzione dei rischi in tutte le attività svolte da o per conto dell’Azienda;
  • Ottimizzazione dell’impiego delle risorse in generale ed in particolare per quelle umane, sui percorsi di crescita professionale e miglioramento del microclima aziendale;
  • Crescita dell’immagine sul mercato;
  • Crescita della redditività aziendale.
  • Cura della formazione e dell’aggiornamento del proprio personale aziendale;
  • Gestione ed analisi delle non conformità ambientali e di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, e delle azioni di miglioramento e periodici audit interni;
  • una politica volta ad ottimizzare le risorse non rinnovabili, con valorizzazione di materiali di recupero che possano limitare forme di inquinamento ambientale aggiuntivo o permettendone il loro recupero;
  • Continua ricerca di soluzioni tecnologiche che siano operativamente più efficaci e più efficienti dal punto di vista ambientale;una continua analisi ed ottimizzazione delle performance energetiche mirata alla diminuzione dell’impatto ambientale e dei costi aziendali;
  • Rapporto consolidato con i fornitori qualificati e monitorati, in modo da trarne reciproco beneficio.

La Direzione si propone di riverificare ogni anno, in sede di Riesame di Direzione, la validità della presente Politica e di renderla disponibile ed accessibile a tutto il personale ed ai soggetti che lavorano per nostro conto. Essa è infine disponibile al pubblico sul sito aziendale.