Exemple

Telefisco 2018, il convegno annuale de L’Esperto – Il Sole 24 Ore, il 1 febbraio all’Auditorium del Palacongressi

Tags:

Approda all’Auditorium del Palacongressi Telefisco, il convegno annuale de L’Esperto Risponde-Il Sole 24 Ore,  giunto alla 27esima edizione e passa in rassegna tutte le novità tributarie del 2018. Un anno particolarmente intenso a seguito delle modifiche introdotte sia dalla legge di bilancio che dal decreto fiscale.Fari puntati sulla riapertura della rottamazione dei ruoli affidati a Equitalia  dal 2000 a settembre 2017, per cui andrà presentata la domanda di adesione entro il 15 maggio 2018.
Spazio alle novità su calendario fiscale e adempimenti con le regole più stringenti sulle compensazioni. Sul versante dell’Iva poi tutti da valutare gli effetti dell’ampliamento dello split payment e della riduzione dei termini per la detrazione Iva. Senza dimenticare che il 2018 sarà l’anno in cui debutterà la prima fase dell’obbligo della fattura elettronica in vista poi dell’estensione generalizzata a partire dal 1° gennaio 2019.
Modifiche in arrivo anche sulla tassazione delle rendite finanziarie con l’equiparazione dell’imposta sostitutiva al 26% per partecipazioni qualificate e non ma anche con i ritocchi alla disciplina del Pir.
Sempre nutrito il capitolo delle novità sui bilanci e reddito d’impresa: sia sul fronte delle agevolazioni (Ace e super e iperammortamento) sia quello dei problemi irrisolti per le imprese minori con il nodo delle rimanenze nel regime per cassa e il rinvio di un anno dell’Iri. Per quanto riguarda l’accertamento riflettori puntati sugli indirizzi operativi della Guardia di Finanza contenuti nella circolare 1/2018, sulle modifiche relative alle rettifiche in materia di imposta di registro e sui confini dell’abuso del diritto.

Telefisco 2018 offre a tutti gli operatori l’opportunità di sciogliere i principali dubbi con una formula ormai collaudata, con gli approfondimenti degli esperti de Il Sole 24 Ore e il coinvolgimento dei tecnici dell’agenzia delle Entrate.